Lampredotto in zimino
Ed ecco il Re

Lampredotto in zimino

LAMPREDOTTO IN ZIMINO

Fate bollire il lampredotto nel brodo per circa mezz’ora.

Tritate la cipolla e fatela rosolare con dell’olio in una padella, dopo di che aggiungete il lampredotto precedentemente tagliato a striscioline. Poi aggiungete del vino, fate sfumare e salate.

Aggiungete spinaci e bietole (o erbe di campo) tritati grossolanamente e fate insaporire aggiungendo i pomodori pelati per un’altra mezz’oretta. Aggiustate di sale, pepe…e gustate su delle fette di pane abbrustolite, per un primo con delle pennette, nel panino o semplicemente in un piattino.

Con la stessa procedura è possibile sbizzarrirci, ovvero, facendo il lampredotto all’UCCELLETTO (lampredotto con salsiccia e fagioli), lampredotto alla CACCIATORA (con le olive nere), lampredotto ai PORRI, lampredotto con i CARCIOFI, lampredotto con le PATATE…e chi più ne ha più ne metta.

lampredotto; oanino;

Lampredotto ricetta classica

LAMPREDOTTO CLASSICO In una pentola capiente, mettete a bollire gli odori necessari per il brodo, cioè sedano, carote, cipolle, concentrato di pomodoro e un po

Leggi Tutto »

Lascia un commento